Ladri Maschere e Lune Turche

(1 recensione del cliente)

12,00 11,40

Una storia a fumetto dove vi sono duelli, fughe sui tetti, scene d’amore. Ma non solo. I lettori scorgeranno, negli acquarelli realizzati da Lele Vianello di Ladri Maschere e Lune Turche, gli effetti di luce e ombra che una città, con le sue lagune, è in grado di offrire.
La storia, non a caso, si svolge a Venezia fra calli e tetti dei palazzi nobiliari. Un incantesimo proietta tre maschere dal carnevale del 1778 nella Venezia anteguerra del 1939. Ladri Maschere e Lune Turche è una storia fra magia e realtà, con scene erotiche negli incontri amorosi fra Casanova e la Madre Badessa, sua amante, e con tanti riferimenti da parte di Lele Vianello alla Venezia di Corto Maltese e del suo amico e maestro Hugo Pratt.

Formato: 21 x 29.7 cm
Pagine: 60 in bianco e nero
Copertina: brossura
Prezzo: 12.00 euro
Autore: Lele Vianello

Disponibile

Informazioni aggiuntive
Peso 0.4 kg
Tipologia

Fumetti

Cod 9788890632181

1 recensione per Ladri Maschere e Lune Turche

  1. Giuliano Magurano

    Un capolavoro. Venezia non disegnata come appare, ma come la fantasia la ricrea combinando ombre, canali, calli sottoporteghi, gondole, maschere, canali e bricole. In tutto questo tre storie che vanno avanti e indietro nel tempo con Cagliostro e Casanova come protagonisti e una trama magica e sfuggevole. Il tratto netto di Lele Vianello, l’uso sapiente delle ombre e dei chiaroscuri rendono le tavole di grande formato una delizia per lo sguardo. L’autore dimostra di conoscere bene i luoghi epici del fumetto e i suoi miti: Sertao, Mari del Sud, Grande Nord, Venezia… e con le sue storie li evoca e li ricrea per gli occhi e per la mente, con quelle suggestioni che si respirano solo nei grandi classici di ogni epoca.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *